Sorry To Bother You Film Completo (2018) Filmsenzalimiti Alta Definizione

Sorry to Bother You (2018) Film senza limiti

2018-07-06 NA HD

Streaming ♥Film Italiano♥

01:45:00

Sorry to Bother You

Sorry to Bother You Film senza limiti

  • Release: 2018-07-06
  • Rating: 6.9
  • Production: Cinereach / Significant Productions / MACRO / MNM Creative / The Space Program /
  • Genre: Fantasy Fantascienza Commedia

Condividi questo film ai tuoi amici

Guarda Sorry to Bother You film completo

Guarda Sorry to Bother You film completo online o scarica nei migliori video flash HD 1080p sul tuo desktop, laptop, notebook, scheda, iPhone, iPad, Mac Pro e altri

Cosa dice la gente Sorry to Bother You film

Sorry to Bother You Galleria di film

Direttore del film e dell’equipaggio dietro Sorry to Bother You

  • Boots Riley
    Director
  • Boots Riley
    Screenplay
  • Jonathan Duffy
    Producer
  • George Rush
    Producer
  • Kelly Williams
    Producer
  • Nina Yang Bongiovi
    Producer

Data di rilascio:
US 2018-07-06

Budget del film:
$0.00

Wiki Page:
https://en.wikipedia.org/wiki/Sorry to Bother You

Sorry to Bother You – Attori cinematografici e attrici

Sorry to Bother You

Lakeith Stanfield
Cassius “Cash” Green
Sorry to Bother You

Tessa Thompson
Detroit
Sorry to Bother You

Jermaine Fowler
Salvador
Sorry to Bother You

Omari Hardwick
Mr. _______
Sorry to Bother You

Terry Crews
Sergio Green
Sorry to Bother You

Patton Oswalt
Mr. _______’s White Voice

Gli utenti inoltre cercano e guardano film con queste domande: guarda Sorry to Bother You film completo gratis, Sorry to Bother You film streaming ita HD, scarica Sorry to Bother You film gratis, Sorry to Bother You streaming sub ita alta definizione, guarda Sorry to Bother You film senza limiti, Sorry to Bother You film per tutti

In una categoria simile

6.1

The Belko Experiment - Chi sopravviverà?

The Belko Experiment – Chi sopravviverà?

Per i dipendenti della multinazionale Belko una semplice giornata di lavoro si trasforma in incubo quando scoprono di essere diventati le cavie di un esperimento molto particolare, che li porterà a uccidere i colleghi o a essere uccisi. L’esperimento è frutto della mente di una voce misteriosa, che attraverso un altoparlante dà istruzioni su come massacrarsi l’uno con l’altro con ogni mezzo utile.

6.1

Non aprite quella porta

Non aprite quella porta

Primi anni settanta. Alcuni ragazzi, di rientro da una breve vacanza in Messico, stanno dirigendosi a un concerto rock a bordo di un furgoncino. Danno un passaggio prima a un pazzo con tendenze sadiche, ben presto scaricato e in seguito a una ragazza traumatizzata che finisce con il suicidarsi sul furgone con un colpo di pistola.Fermatisi per chiedere aiuto, i nostri cadranno preda di una strana e folle famiglia.

6

Non aprite quella porta - L'inizio

Non aprite quella porta – L’inizio

La trama di questo prequel si incentra sulle origini del serial killer Leatherface e della sua famiglia di cannibali. Thomas Hewitt, il futuro Leatherface, nacque deforme da una povera donna che lo partorì durante un suo turno di lavoro in una macelleria del Texas, morendo di parto. Gettato in un cassonetto dal proprietario della macelleria, Thomas fu ritrovato da una mendicante a caccia di cibo in una pattumiera e da lei accudito e cresciuto, in un modo tanto disumano da renderlo la bestia che diventerà in futuro. Disgustato dal suo stesso aspetto, il giovane Hewitt iniziò a crearsi maschere con la pelle di animali trovati morti e fu assunto a lavorare nella stessa macelleria in cui lavorava sua madre. Quando però tale industria di carne chiuse, Thomas fu licenziato. Non accettando questo fatto, il ragazzo aspettò il proprietario nel suo studio e lo uccise a martellate; inoltre, trovata una motosega, il folle iniziò ad aggirarsi senza meta lungo la strada principale del paese.

5.1

Deserto rosso sangue

Deserto rosso sangue

A seguito di una apocalisse zombie, Molly si ritrova persa nel deserto con uno dei rabbiosi non morti che le dà la caccia. La situazione si complica ulteriormente quando la ragazza si rende conto che, a differenza sua, il suo persecutore non ha l’esigenza fisica di fermarsi e riposare.